it

Il Monte Conero, nelle Marche, è una meta che merita di essere esplorata in bici. Regala panorami mozzafiato sulla costa adriatica, fra Portonovo e Sirolo, luoghi caratterizzati da mare cristallino e bianche spiagge. Il Conero è alto 512 metri ed esiste da ben cinque milioni di anni; è detto anche il “gomito d'Italia”, essendo l'unico tratto di costa rocciosa da Trieste al Gargano, dividendo la costa adriatica in due tratti.

C'è una città che si trova spesso ai primi posti per l'alto livello di qualità della vita: è Bolzano, capoluogo del Trentino Alto Adige che deve questi risultati anche all'elevata propensione alla ciclabilità, non per niente un cartello all’ingresso della città annuncia: “Benvenuti a Bolzano città della bicicletta”.

Nell'ambito di Eicma 2019, a Milano, è stato assegnato l'Urban Award alle città italiane più virtuose nel campo della mobilità sostenibile. Il primo premio è stato vinto quest'anno da Pescara, poiché il comune abruzzese ha messo in atto una serie di misure che hanno fortemente incoraggiato l’uso della bicicletta in città, a partire dallo slogan “Muoversi meglio è vivere meglio”.

Lo spunto per gli itinerari che consigliamo in questo articolo, alla scoperta dei laghi di Lugano e di Como, nasce dalla stagione autunnale, poiché i colori e le temperature che caratterizzano queste località sono ideali per una vacanza attiva, e dal press tour che è stato organizzato dal Parco San Marco Hotels & Beach Resort in collaborazione con Luxury Bike Hotels.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere offerte imperdibili! Sarai il primo a scoprire quali sono gli gli ultimi hotel che abbiamo selezionato.