it

Il Sentiero del Ponale di Riva del Garda: meraviglioso percorso ciclistico

Itinerari In Bici

Il Sentiero del Ponale di Riva del Garda: meraviglioso percorso ciclistico

Il sentiero del Ponale, nella regione Trentino, rappresenta uno degli itinerari “must” per ogni biker che si rispetti. Il motivo è da ricercarsi soprattutto nella location: eccezionale è infatti la vista che regala sul Lago di Garda (che, per chi non lo sapesse, è chiamato anche Lago di Benaco) a chi decide di percorrerlo in mountain bike. Ma è adatto anche agli appassionati di trekking.

Le origini del sentiero del Ponale

Il Sentiero del Ponale di Riva del Garda: meraviglioso percorso ciclistico
La costruzione della strada del Ponale iniziò nel 1847, all’epoca rappresentava un miracolo dell’ingegneria poiché, attraverso una serie di gallerie e tornanti, consentiva l’arrivo di un grande flusso di persone e merci nella valle, fino allora impensabile. Nacque così uno dei tratti paesaggistici e storici tra i più spettacolari dell’Alto Garda.

Le prime automobili vi transitarono nel 1891 e la strada fu utilizzata fino al 1990, quando venne inaugurata quella attuale. In seguito la strada fu chiusa e riaperta nel 2004 per permettere a ciclisti e pedoni di godere dello spettacolare panorama. Lungo la salita, che misura circa 10 chilometri (diventano 24 se si parte da Riva del Garda), sono presenti numerose feritoie, gallerie e fortificazioni austro-ungariche erette inizialmente per impedire la discesa delle truppe garibaldine dalla valle di Ledro verso il Garda e poi per difendere il confine dell’Impero Austro-ungarico con l’Italia prima della Grande Guerra.

La Tagliata del Ponale o Forte Teodosio è un labirinto di corridoi e trincee militari scavate nella roccia e dei quali i primi 4 km sono a strapiombo sul Garda: un panorama davvero unico.

Sin dall’antichità (come testimonia il ritrovamento di alcune monete dell’epoca dell’imperatore Teodosio) questa zona era sede di appostamenti difensivi strategici.

in mountain bike sul sentiero della Ponale

Il Percorso

Il percorso che vi proponiamo parte dal centro storico di Riva del Garda. Si segue il lungolago Gabriele d’Annunzio, passando per la massiccia centrale idroelettrica e raggiungendo la galleria autostradale sulla Gardesana.

L’inizio del sentiero del Ponale, che costeggia le pareti rocciose del Monte Rocchetta, è a destra della galleria. (segnavia D01, Via del Ponale, Ledro). Il tempo di percorrenza è di circa 2 ore (per la sola andata) per raggiungere la cascata del Ponale. La strada diventa asfaltata e potrete decidere se proseguire verso il paese di Pregasina, con la sua terrazza panoramica e la statua della Regina Mundi (2 chilometri) o la Valle di Ledro (7 chilometri).

Attenzione perché la strada non è sempre percorribile, soprattutto nel periodo invernale quindi informatevi prima di partire.

Itinerario in mountain bike in Trentino

Attrattive Da Vedere

Valle del Ledro

Bellissimo il Lago di Ledro, dove è possibile visitare il museo delle Palafitte che espone i reperti archeologici di un famoso insediamento preistorico. Tutto il lago è costeggiato da una pista ciclabile (10 km).

Tagliata del Ponale

Come sopra accennato, la Tagliata del Ponale è una fortificazione risalente al 1860.

Il forte corazzato è scavato nella roccia. Si tratta della più ardita opera di architettura militare di tutta la linea di resistenza del settore austro-ungarico. Il complesso è distribuito su 5 livelli e per uno sviluppo in roccia di circa un chilometro, fino a raggiungere il livello del Lago. E’ collegato a vedette, ricoveri, postazioni d’artiglieria che si diramano dalle ultime 3 gallerie del Ponale, scendendo verso Riva. Il dedalo di cunicoli e gallerie de La Tagliata non è visitabile.

L’acquedotto delle Sperone

Fu costruito e inaugurato nel 1877. La fonte ora non è più collegata all’acquedotto rivano: con la costruzione del tunnel per la Val di Ledro alla fine degli anni ’80 fu compromessa la falda, anche se in certi periodi dell’anno la galleria dell’acquedotto può essere invasa dall’acqua della fonte.

La Cascata del Ponale

E’ possibile raggiungere la base della cascata del Ponale seguendo un sentiero, non segnalato, che si trova vicino al Ristorante Belvedere.

Dati Tecnici

Partenza: Riva del Garda

Arrivo: Riva del Garda

Lunghezza: 25 chilometri

Difficoltà: media

Bici consigliata: mountain bike

Dislivello in salita: 150 metri

Dislivello in discesa: 100 metri

Punto più alto: 657 metri

Punto più basso: 66 metri

Durata: 2 ore

Ponale strada a picco sul lago di Garda

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter per ricevere offerte imperdibili! Sarai il primo a scoprire quali sono gli gli ultimi hotel che abbiamo selezionato.